News

Feb 2016. Perchè amare Milano? Ecco 100 buone ragioni...

Secondo il magazine "IL" del Sole 24 ore, fra le 100 ragioni per amare Milano ci sono l'Archivio Storico Ricordi, il Teatro alla Scala, il MUBA - Museo dei Bambini e il POLI.design - Politecnico di Milano
Non potremmo essere più d'accordo, visto che si parla di luoghi e persone grazie a cui Lilopera condivide l'Opera lirica con studenti, insegnanti, famiglie ed appassionati.
Leggi l'articolo completo cliccando qui.

 

GEN 2016. Con "museOpera" le visite guidate e i percorsi didattici al Museo Teatrale alla Scala di Milano

Continuano i nostri percorsi "museOpera" al Museo Teatrale alla Scala di Milano, grazie ai quali ogni anno circa 3.000 fra bambini, ragazzi, genitori, studenti, insegnanti ed appassionati di teatro musicale scoprono in maniera divertente e coinvolgente il variegato universo di arti e mestieri che danno vita all'Opera lirica.

In particolare offriamo: 
- ai gruppi scolastici i percorsi didattici e le visite guidate
- ai gruppi di visitatori e alle famiglie le visite guidate.

Ricordiamo che l'ingresso al Museo comprende l'affaccio da un palco per ammirare la sala del Teatro alla Scala e che nei mesi di novembre, dicembre, gennaio e febbraio sono in vigore le nostre tariffe scontate. Per tutte le informazioni clicca qui.

DIC 2015. Grande affluenza al MUBA di Milano per i laboratori di Lilopera "Giovanna d'Arco"

Il 6 e 7 dicembre, al MUBA - Museo dei bambini di Milano, Lilopera ha intrattenuto bambini e genitori con attività didattiche e laboratoriali, in occasione della prima alla Scala dell'opera "Giovanna d'Arco" di Giuseppe Verdi.
La trama dell'opera raccontata dalla voce, dalle immagini e dai video, il fascino degli strumenti musicali suonati dal vivo, la pittura dei costumi e delle scenografie: un bel mix fra divertimento e cultura musicale e...una bella soddisfazione per noi, vista l'affluenza ai 4 turni programmati.
Un caloroso "grazie" ai bambini, ai genitori e naturalmente al MUBA.
Per vedere l'album fotografico vai alla nostra pagina Facebook.

NOV 2015. "Illustro l'Opera - Il flauto magico": fino al 12 dicembre iscrizioni aperte al concorso nazionale per le scuole dell'infanzia e primarie

Raccolto il successo delle prime tre edizioni, grazie a cui migliaia di visitatori hanno ammirato i lavori dei bambini esposti nelle apposite mostre allestite al Museo Teatrale alla Scala e presso i Laboratori Ansaldo del Teatro alla Scala, Lilopera propone alle scuole dell’infanzia e primarie la IV edizione del concorso nazionale "Illustro l'Opera", che per l'anno scolastico 2015/16 prevede la realizzazione di un elaborato artistico ispirato a "Il flauto magico" di W. A. Mozart.
Come per le passate edizioni, anche quest'anno il concorso sostiene la campagna dell’Unicef "Vogliamo Zero" per la lotta alla mortalità infantile, in collaborazione con UNICEF Milano.
Le iscrizioni si chiudono il 12 dicembre 2015, mentre gli elaborati dovranno pervenire entro il 12 marzo 2016. Per info e iscrizioni clicca qui.

NOV 2015. Sabato 14 novembre visita il Museo della Scala e sostieni UNICEF per l’emergenza bambini in fuga

Sabato 14 novembre 2015 alle ore 15, in una settimana ricca di iniziative relative alla Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia, Unicef Comitato di Milano e l’Associazione Lilopera dedicheranno alla campagna di aiuti “Emergenza bambini in fuga” la visita guidata al Museo teatrale alla Scala di Milano, che comprende la visione della sala del teatro da un palchetto. La visita guidata durerà circa tre quarti d’ora, prevederà un massimo di 40 partecipanti ed è particolarmente consigliata alle famiglie.
Il biglietto d’ingresso al Museo sarà infatti gratuito per i bambini fino a 12 anni, mentre è pari a 7 euro per tutti gli altri; per la visita guidata è invece richiesta a ciascun partecipante - bambino o adulto - un’offerta di 5 euro, che sarà consegnata direttamente ai volontari UNICEF presenti.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti al fine di migliorare i propri servizi di navigazione. Per ulteriori informazioni consulta l'Informativa relativa ai cookie.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.